Festa delle Forze armate, l'aeroporto apre al pubblico

L'aeroporto militare di Galatina, per la Festa nazionale del 4 novembre, sarà aperto alla gente: si potrà assistere a distanza di sicurezza alle fasi di decollo ed atterraggio degli aerei in volo

a-120
GALATINA - In occasione del 4 novembre, data di grande valore storico ed istituzionale per l'Italia, in cui si celebrano l'anniversario della fine della "Grande Guerra" e la Festa di unità nazionale, le porte dell'aeroporto militare di Galatina, sede del 61° Stormo e del 10° Reparto Manutenzione Velivoli aprono al pubblico dalle ore 10 alle 12 (con ingresso sulla strada per "Torrepinta").

L'evento rappresenta una ghiotta opportunità per tutti gli appassionati dell'Arma azzurra che potranno assistere, a distanza di sicurezza, alle fasi di decollo ed atterraggio degli aerei in missione di volo durante la giornata. Inoltre, il personale in servizio illustrerà nel dettaglio la mostra statica dei velivoli Aermacchi MB339 versioni Alpha e Cd allestita per l'occasione, nonché gli equipaggiamenti di volo e di sopravvivenza del personale navigante.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come spiega il maggiore Massimo Zaccardi saranno inoltre "schierati i mezzi speciali assegnati al 61° Stormo e si potrà visitare l'hangar in cui il 10° Reparto manutenzione velivoli svolge la manutenzione dei velivoli in dotazione alla Scuola di volo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento