Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Leverano

Fiamme a vecchi manifesti e in una casa occupata abusivamente: forse vandali

Due distinti episodi, nelle ultime ore, a Carmiano e Leverano. Nel primo, danneggiato anche il muro della scuola

Foto di repertorio

 LEVERANO- Sono due gli episodi, entrambi di natura vandalica, nei quali è stato richiesto l’intervento dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina.  Si tratta di due incendi, di piccole proporzioni, accaduti rispettivamente a Carmiano e a Leverano.

Il primo, presumibilmente nella tarda serata di ieri, è stato provocato da vandali i quali hanno dato alle fiamme vecchi manifesti elettorali, risalenti allo scorso anno. Nell’appiccare fuoco alle plance, in via Stazione, all’angolo con Piazza del Tempo, hanno però danneggiato e annerito anche i muri della scuola elementare.

A Leverano, nel corso della giornata, i militari sono stati invece allertati per il fuoco all’interno di un appartamento, disabitato e privo di utenze elettriche: ad andare in fumo è stato un divano. Evidentemente, anche sulla base di altri elementi, qualcuno aveva utilizzato quella casa. Forse come rifugio o come nascondiglio. Gli inquirenti stanno analizzando alcuni dettagli per stabilire chi abbia potuto servirsi dell’edificio, lasciandolo in fiamme.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme a vecchi manifesti e in una casa occupata abusivamente: forse vandali

LeccePrima è in caricamento