Fiamme divampano nella notte a Ugento: distrutta una berlina

Il rogo intorno all'una, in via Marina. La vettura apparteneva a un 22enne. Sul posto i vigili del fuoco, indagini affidate agli agenti del commissariato di Taurisano

Una foto scattata durante il rogo.

UGENTO - Un rogo ha colpito una berlina, parcheggiata in via Marina, a Ugento. L'incendio si è sviluppato intorno all'una di notte. L'auto - una Bmw 318, è andata completamente distrutta. Apparteneva a un 22enne del posto, incensurato.

A domare le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto gli agenti del commissariato di Taurisano, cui sono state affidate le indagini. Non sembrerebbero esserci tracce evidenti per ipotizzare un'origine dolosa. Presenti anche i carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Casarano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

viamarinaugento-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento