Cronaca Nardò

Fiamme in appartamento, corto circuito distrugge cucina

Nardò, l'episodio stamattina in un'abitazione al 4° piano di via Falloppio. Incendio circoscritto all'angolo cottura e solaio danneggiato. I proprietari non erano in casa. Intervento dei vigili

Foto0016

NARDO' - Molta apprensione, diversi danni, ma il pronto intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce ha evitato qualsiasi altro tipo di conseguenza grave. Un incendio si è sviluppato all'interno della cucina di un appartamento posto al quarto piano di un palazzo di via Gabriele Falloppio in uscita da Nardò. Con molta probabilità, complice un corto circuito di un elettrodomestico presente nel vano cucina, si sono sprigionate le fiamme che hanno distrutto l'angolo cottura e danneggiato il solaio. L'azione distruttiva del rogo è stata comunque circoscritta visto che l'intervento dei vigili del fuoco ha consentito di domare tempestivamente l'incendio. Il resto delle stanze dell'abitazione è stato invaso dal fumo e le pareti annerite.

Da una prima stima i danni sembrano ingenti, ma non ci sono state conseguenze per le persone e gli inquilini delle altre abitazioni. L'incendio ha interessato la palazzina al civico 23 di via Falloppio, una traversa interna e parallela alla centralissima via XXV Luglio che conduce in entrata verso l'ospedale e in uscita sulla provinciale per Galatone. La strada è racchiusa tra via Bernini dalla quale hanno avuto accessi in mezzi dei vigili del fuoco, e via Pacinotti. Al momento dello scoppio dell'incendio, poco prima delle 10 di questa mattina, l'appartamento al quarto pieno era vuoto. I proprietari erano già usciti di casa. Per lavoro o tenendo conto che oggi a Nardò è anche la giornata in cui si svolge il mercato settimanale che dista poche centinaia di metri.

Sono stati i vicini di casa e i passati a notare il fumo nero che fuoriusciva dall'abitazione di via Falloppio (il palazzo è di recente costruzione) avvertendone anche l'odore acre. La zona è stata in breve tempo "annebbiata" dal fumo stesso. Sul posto oltre ai vigili del fuoco anche una pattuglia dei carabinieri della locale stazione e del commissariato di Nardò, oltre ai vigili urbani che hanno convogliato la circolazione stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme in appartamento, corto circuito distrugge cucina

LeccePrima è in caricamento