Fiamme mettono a rischio deposito materiale elettrico

Sono ancora in fase di accertamento le cause che nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18, hanno procurato un grosso incendio a Sternatia sulla strada per Lecce, nei pressi del distributore

01sternatia
Sono ancora in fase di accertamento le cause che nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18, hanno procurato un grosso incendio a Sternatia sulla strada per Lecce, nei pressi del distributore di benzina Api.

Le fiamme si sono propagate improvvisamente su un terreno di proprietà privata, dove si trova un deposito di materiale elettrico industriale. Lanciato l'allarme dai proprietari, sul posto sono giunti i volontari della Protezione civile e i carabinieri della stazione di Soleto. Vista la situazione, hanno pensato bene di chiedere soccorso ai vigili del fuoco del distaccamento di Maglie. Giunti nei pressi dell'area coinvolta dall'incendio, i pompieri sono riusciti a domare le fiamme in circa 1 ora e mezzo, dato che il fuoco aveva raggiunto alcune bobine di cavi elettrici.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incendio ha provocato una colonna di fumo nero visibile anche dai paesi limitrofi, procurando inoltre qualche problema alla visibilità stradale. Il luogo dove si è sviluppato l'incendio, infatti, è vicino la statale 16. Indagini sono in corso per risalire alla cause che hanno procurato l'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento