Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Carmiano

fiamme nell'azienda ortofrutticola di Carmiano

A fuoco centinaia di cassette per lo stoccaggio della frutta, custodite nell'area antistante l'azienda. L'intervento dei vigili del fuoco ha impedito che l'incendio raggiungesse i magazzini

Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina intorno alle 9 nell'area di carico e scarico dell'azienda di import-export di orto-frutta "Petrelli", di Carmiano. A fuoco sono andate centinaia di cassette in legno e in plastica che si trovavano depositate nel piazzale antistante dove ha sede l'azienda, in via Copertino. Una lunga colonna di fumo nero si è alzata dalla zona rendendosi visibile anche dalla tangenziale Ovest.

Quando gli operai si sono accorti di quel che stava accadendo non hanno perso tempo chiedendo subito l'intervento dei vigili del fuoco, intervenuti da Lecce e da Veglie, i quali hanno impiegato almeno un paio di ore prima di domare le fiamme. Il vento, infatti, ha contribuito non poco ad alimentare l'incendio e solo grazie all'intervento tempestivo da parte dei vigili del fuoco è stato impedito il peggio, e cioè che le fiamme raggiungessero i magazzini della ditta.


Sul luogo sono intervenuti inoltre i carabinieri della stazione di Carmiano, che indagano sulle cause che hanno potuto innescare l'incendio. Circa due anni fa, infatti, nell'azienda agricola si verificò un episodio simile ed ora i militari dovranno accertare la natura di questo nuovo caso, anche se al momento non sono stati riscontrati elementi che accertino la dolosità del fatto. Fra i danni provocati alle fiamme, anche quelli ad una Lancia Y 10 di proprietà di un autotrasportatore. L'azienda, di proprietà della "Petrelli", è gestita da un esercente 27enne di Nardò. I danni sono tuttora in fase di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

fiamme nell'azienda ortofrutticola di Carmiano

LeccePrima è in caricamento