Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Fiamme nella notte in un'abitazione, tanta paura e un uomo ustionato

A provocare l’incendio è stata la caduta accidentale di un fornello da campeggio, utilizzato per scaldare del cibo

Foto di repertorio.

LECCE – Un incendio è divampato ieri notte, poco dopo le 23.30, in un’abitazione di Poggiardo, in  via Cadorna occupata da una famiglia di origine senegalese. A provocare l’incendio è stata la caduta accidentale di un fornello da campeggio, utilizzato per scaldare del cibo. Le fiamme si sono propagate in maniera repentina.

Ad avere la peggio è stato un uomo, che ha riportato ustioni alle gambe e al corpo, tanto da rendere necessario il ricovero presso l’ospedale di Scorrano. Illese fortunatamente la moglie e la sorella del ferito, che sono riuscite a mettersi in salvo e a chiamare i soccorsi.

Sul posto, poco dopo, sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, che hanno provveduto a domare l’incendio e mettere in sicurezza la struttura, che non dovrebbe aver subito danni, fatta eccezione per qualche muro annerito e alcuni mobili bruciati. A soccorrere la famiglia senegalese i sanitari del 118 che hanno, come detto, trasferito l’uomo ustionato in ospedale e prestato le cure del caso alle due donne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nella notte in un'abitazione, tanta paura e un uomo ustionato

LeccePrima è in caricamento