rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Indaga la polizia / Nardò / Via dei Mille

Fiamme nella notte a Nardò: danneggiata l'auto di un 55enne utilizzata dal figlio

La vettura, parcheggiata in via dei Mille, è stata danneggiata da un incendio spento dall’intervento dei vicini di casa prima dell’arrivo dei vigili del fuoco: nessun elemento per stabilire la natura dell’episodio

NARDO’ – La richiesta di soccorso ai vigili del fuoco è arrivata attorno alle 00.50, per segnalare, ancora una volta, l’ennesimo incendio nel Salento e soprattutto un nuovo incendio a bordo di un’auto. È in breve quanto accaduto nella notte, a Nardò, dove una Fiat 500, è stata danneggiata dalle fiamme divampate sul mezzo in circostanze ancora da chiarire.

Sul posto, in via di Mille, sono dapprima intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco, ma, al loro arrivo, il rogo era stato già spento dai vicini di casa: i pompieri, dopo aver verificato la sicurezza del mezzo e dell’area circostante, hanno proceduto a una verifica per ricercare elementi utili a valutare la natura, se accidentale o dolosa, dell’incendio.

Dai primi riscontri, però, non sono emersi dettagli che possano far propendere con certezza per un’azione diretta di ignoti, né, nelle vicinanze, sono state ritrovate tracce di liquido infiammabile o bottigliette sospette. La vettura risulta danneggiata nella parte anteriore. 

Sul luogo è poi sopraggiunta la volante del commissariato di Nardò, per le indagini. L’auto è risultata di proprietà di un 55enne del posto, ma in uso al figlio, entrambi incensurati. Indagini in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nella notte a Nardò: danneggiata l'auto di un 55enne utilizzata dal figlio

LeccePrima è in caricamento