Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Filobus, stop dopo 148 giorni. Nuovo direttore sarà scelto senza bando

Dopo la scomparsa del direttore di esercizio, Pasquale Borelli, avvenuta oltre un mese addietro, il ministero ha disposto la sospensione immediata della filovia. Per la sostituzione si procederà alla chiamata diretta

LECCE - Dopo 148 giorni di onorato servizio, la linea 29 del trasporto urbano, meglio nota come il filobus, è costretta a fermarsi. Uno stop temporaneo, si precisa da Palazzo Carafa. Ed anche atteso, in realtà, perché in base all'articolo 890 del Dpr 753 del 1980  le filovie non possono funzionare senza il direttore di esercizio. Chiaro e semplice. 

Pasquale Borelli, che ricopriva quell'incarico, è venuto a mancare nei giorni immediatamente precedenti alle elezioni amministrative. Per la sua sostituzione è stato attivato l'iter burocratico richiesto a partire dalla comunicazione della scomparsa da parte di Palazzo Carafa al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti che ha disposto, tramite l'Ufficio speciale trasporti e impianti fissi, la sopensione immediata. "Vista la situazione venutasi a creare, il ministero - spiega una nota del Comune di Lecce - per velocizzare la sostituzione di questa figura, ha suggerito alla Sgm di accelerare le procedure amministrative, mediante l’individuazione diretta del nuovo direttore d’esercizio, senza, dunque, far ricorso ad un apposito bando pubblico".

L'avviso di conferimento dell'incarico - retribuzione lora di 60mila euro all'anno - era stato pubblicato sul sito di Sgm solo lunedì, lo stesso giorno in cui, dopo un lungo periodo di gratuità, era stato introdotto l'utilizzo tramite biglietto, come su tutte le altre autolinee urbane. Insomma, le peripezie del filobus sembrano non avere davvero fine. Sul suo percorso, intanto, gireranno tre mezzi a metano acquistati di recente e, nelle ore di punta, anche altri ad alimentazione tradizionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filobus, stop dopo 148 giorni. Nuovo direttore sarà scelto senza bando

LeccePrima è in caricamento