rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Campi Salentina

Maxi finanziamento contro i roghi boschivi: anche il Sud Salento fra le quattro aree della Puglia

Oltre al Tacco, la protezione civile della Puglia finanzia con 2,2 milioni di euro le aree del Gargano, dei Monti Dauni e l’Alta Murgia

CAMPI SALENTINA– Anche il Sud Salento destinatario di un maxi finanziamento per contrastare il fenomeno degli incendi. Si tratta di 2,2 milioni di euro, che saranno utilizzati per prevenire e contrastare i roghi boschivi in quattro aree interne della regione.

Una misura, quella discussa questa mattina a Campi Salentina, che punta a fornire nuovi strumenti a quattro aree pugliesi: oltre al Tacco, i Monti Dauni, il Gargano, l’Alta Murgia. Dal Sud Salento è partita la serie di incontri tra la sezione di protezione civile regionale e le istituzioni del territorio che beneficeranno del finanziamento. L’incontro è servito per fare il punto sulla misura e supportare gli enti locali nel percorso che li vedrà investire oltre mezzo milione di euro.

Cifra che sarà usata prevalentemente per l’acquisto di attrezzature utili a potenziare le azioni antincendio. “Si tratta di un importante passo avanti sul fronte della prevenzione e del contrasto agli incendi boschivi nella nostra regione – ha commentato l’ingegner Barbara Valenzano, dirigente della Sezione protezione civile della Regione Puglia – grazie ai nuovi gli strumenti messi a disposizione dei territori coinvolti dal Progetto, siamo in grado di garantire non solo la sicurezza delle persone, ma anche il patrimonio ambientale e culturale delle nostre comunità”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi finanziamento contro i roghi boschivi: anche il Sud Salento fra le quattro aree della Puglia

LeccePrima è in caricamento