Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Ugo Foscolo

Finisce in fiamme una vecchia Fiat Uno, i vicini: "Odore di benzina"

Nessun segno tangibile di dolo, ma qualcuno ha riferito ai carabinieri quel particolare. Il rogo avvenuto nella notte a Parabita

Foto di repertorio.

PARABITA – Erano quasi le 4,30 del mattino quando, a Parabita, è divampato l’incendio che in breve ha distrutto quell’autovettura. Era parcheggiata in via Ugo Foscolo, una strada molto stretta del centro abitato. Il fumo ha invaso la via e in breve diversi residenti si sono riversati verso l’esterno, dopo essersi ridestati di soprassalto.

Ad andare distrutta, una Fiat Uno, auto molto vecchia, di proprietà di una donna, ma in uso al figlio, un giovane sulla trentina d’anni, incensurato. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli che, però, non hanno trovato segni evidenti di dolo. Al momento le cause dell’incendio sono incerte. In via Foscolo si sono diretti nella notte anche i militari del Norm di Casarano che hanno raccolto alcune indicazioni, cercando di fare chiarezza sull’episodio.

Alcuni vicini avrebbero sentito odore di benzina e ne hanno riferito, ma per ora, come detto, non vi sono comunque elementi tangibili a riprova di un eventuale atto intimidatorio. Le indagini, ora, sono delegate ai militari della stazione locale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce in fiamme una vecchia Fiat Uno, i vicini: "Odore di benzina"

LeccePrima è in caricamento