rotate-mobile
Cronaca Novoli

Alla Focara di Novoli in treno e in bici. L'appuntamento si tinge di "verde"

Per raggiungere il falò, quest'anno ci si potrà recare in treno. Il piano sarà presentato venerdì dall'assessore Guglielmo Minervini. Anche l'associazione "Cicloamici", intanto, ha proposto un itinerario in sella

NOVOLI - L'attesa Focara di Novoli, quest'anno, sarà "verde". Il grande falò di tralci di vite, dedicato al santo patrono Sant' Antonio Abate è un appuntamento dell’inverno salentino che richiama migliaia di visitatori. Per evitare l’uso delle auto le Ferrovie del Sud Est mettono a punto un piano di corse supplementari che quest’anno si arricchisce di un nuovo collegamento ferroviario con Copertino, impossibile finora su rotaia per i lavori di interramento della linea fino a Carmiano.

Il piano “Alla focara in treno” e l’intervento di ricucitura della città saranno presentati nella giornata di venerdì, dall’assessore alle Infrastrutture della Regione Puglia Guglielmo Minervini, dall’amministratore unico delle Ferrovie del Sud Est Luigi Fiorillo e dal sindaco di Novoli Oscar Marzo Vetrugno, attraverso un viaggio andata e ritorno sul treno storico che partirà alle ore 10.30 dalla stazione di Novoli per raggiungere Carmiano.

Contemporaneamente, l'associazione "Cicloamici" ha organizzato, per la mattinata di domenica, una scampagnata nei luoghi della Focara, per assistere alle ultime fasi di preparazione dell'evento, lungo stradine secondarie della campagna salentina tra via vecchia Carmiano e Villa Convento, per assistere alle ultime fasi della costruzione della grande pira.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Focara di Novoli in treno e in bici. L'appuntamento si tinge di "verde"

LeccePrima è in caricamento