Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Forse una fuga di gas: un'esplosione, casa devastata

Una casa sventrata da un'esplosione, alla periferia di Acquarica del Capo, le cui cause sono da ricercarsi in una possibile fuga di gas, e una famiglia salva per miracolo: erano tutti andati al mare

Foto di repertorio.-155

ACQUARICA DEL CAPO - Una casa sventrata da un'esplosione, le cui cause sono da ricercarsi in una possibile fuga di gas, e una famiglia salva per pura, miracolosa casualità: marito, moglie e tre figli (originari di Presicce) erano tutti al mare, a Torre Pali. E' successo nel pomeriggio, in un'abitazione di Acquarica del Capo, nei pressi del cimitero, all'ingresso del paese. Intorno alle 15, lo scoppio, che ha provocato seri danni all'abitazione, praticamente inagibile.


Sono stati altri residenti della zona a chiamare i soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Tricase. I pompieri hanno spento le fiamme residue ed avviato una ricognizione per valutare i danni. La fuga di gas è l'ipotesi più plausibile per motivare la terribile esplosione che ha squarciato le pareti dell'abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forse una fuga di gas: un'esplosione, casa devastata

LeccePrima è in caricamento