Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

"Fort knox", perquisizioni della finanza anche in due compro oro del Salento

Ci sono anche commercianti della provincia di Lecce fra i 118 indagati in tutta Italia. Il vertice dell'organizzazione, che risponde, fra le altre cose, anche di riciclaggio, ricettazione, frode fiscale, si trovava in Svizzera

 

LECCE – Ci sono anche due attività della provincia di Lecce, fra quelle nelle quali sono state svolte perquisizioni, nell’ambito della maxi-operazione della guardia di finanza partita da un’indagine coordinata dalla Procura di Arezzo e denominata “Fort Knox”, riguardante gli esercizi di “compro oro”.

Il blitz, nel totale, ha condotto al sequestro di beni per 163 milioni di euro. Gli inquirenti hanno contestato l’esistenza di un vera e propria associazione per delinquere, con ben 118 indagati in tutto il Paese. I reati contestati: riciclaggio, ricettazione, frode fiscale ed esercizio abusivo del commercio di oro. Il vertice della piramide non sarebbe però in Italia, ma in Svizzera.
Diverse le regioni in cui i finanzieri hanno passato al setaccio i “compro oro” e le residenze dei rispettivi titolari. Ben settantaquattro perquisizioni si sono svolte in Toscana, novantuno in Campania, trenta nel Lazio, sette in Lombardia, sedici in Sicilia e altrettante Puglia. Proprio in Puglia, in due casi, le indagini hanno condotto i militari verso il Salento.

L'organizzazione avrebbe gestito e scambiato 4mila e 500 chilogrammi d’oro e 11mila d’argento completamente in nero. Tutto veniva ideato in Svizzera, con operazioni di scambio che partivano però da Arezzo, Marcianise e Valenza. Gli intermediari, raggiungevano le varie attività svolgendo scambi di oro con denaro contante. Per il trasporto, si modificavano persino le auto, usando doppifondi. 

La base operativa era in una villa a Monte San Savino, in provincia di Arezzo, ben protetta e vigilata. E’ da qui che prende il nome l’operazione “Fort Knox”, con riferimento alla blindatissima riserva monetaria statunitense. Sono più di 500 i rapporti bancari finiti sotto sequestro, in ventitré istituti di credito, otto intermediarie finanziarie e due fiduciarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fort knox", perquisizioni della finanza anche in due compro oro del Salento

LeccePrima è in caricamento