menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo acquascooter in dotazione alla Polmare.

Il nuovo acquascooter in dotazione alla Polmare.

Fra cimeli e novità, in piazza una speciale mostra dei mezzi della polizia

Domenica scorsa a Tuglie i visitatori hanno scoperto in anteprima assoluta anche il nuovo acquascooter della Polmare

TUGLIE – Un salto indietro nel passato e nello stesso tempo un tuffo nel futuro, per apprezzare da vicino la storia e le specializzazioni della Polizia di Stato.

A Tuglie, domenica scorsa, nell’ambito dei festeggiamenti per la patrona, Maria Santissima Annunziata, l’assistente capo Enzo Malerba del Reparto prevenzione crimine di Lecce, di concerto con la Questura, ha organizzato uno speciale raduno di mezzi con l’obiettivo, fra l’altro, di avvicinare sempre di più i cittadini all’istituzione.

In piazza Garibaldi sono così sfilate auto che hanno segnato epoche diverse, ma ha fatto la sua apparizione, in anteprima assoluta, l’acquascooter che sarà in dotazione, a partire dalla prossima estate, al personale della Polmare. Un gioiello di tecnologia e design di fronte al quale in molti si sono lustrati gli occhi.

Alla manifestazione della hanno preso parte tutti i reparti della Questura di Lecce, ma anche unità cinofile giunte dalla Questura di Brindisi. Molto apprezzate dal pubblico anche le autovetture storiche della polizia, quali l’Alfa Romeo Giulia delle squadre volanti degli anni '70 (ormai visibili soltanto nei film dell’epoca proiettati in televisione) e la Fiat Campagnola AR55 del reparto “Celere” degli anni ‘60, con figuranti e manichini dotati delle varie uniformi del passato ed esposizioni di cimeli.

Il pubblico intervenuto numeroso oltre a ricevere informazioni tecniche ha potuto immortalarsi a bordo dei vari veicoli e portare a casa un bel ricordo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento