Cronaca Centro / Via Cino Giuseppe

Frammento di cornice in pietra leccese si stacca dal muro del Rettorato

Per fortuna non c'erano automobilisti in transito quando s'è verificato l'incidente. Sul posto vigili del fuoco e tecnico comunale

LECCE – Un frammento di cornice in pietra leccese s’è staccato, nel tardo pomeriggio, dall’antico  palazzo del centro storico che ospita il Rettorato dell’Università del Salento, un tempo caserma militare (prima Giangiacomo dell’Acaya, poi Roasi). Per fortuna, nel momento in cui s’è verificato il distacco, del tutto accidentale, non stavano passando pedoni o veicoli. Il pezzo piombato sull’asfalto è lungo circa 25 centimetri, per uno spessore di 5 e sono stati subito fatti sopralluoghi, nel timore di altri cedimenti.

La pietra è franata da una parete che si affaccia in via Giuseppe Cino, sulla sinistra rispetto all’ingresso principale, collocato in piazzetta Tancredi. Via Cino è, peraltro, uno dei varchi della zona a traffico limitato del borgo antico. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco con l’autoscala, per verificare da vicino il danno, un tecnico comunale e gli operatori della Lupiae servizi.

E’ il secondo incidente consecuti in città, a causa di un distacco accidentale. Ieri pomeriggio, in via del Mare, è precipitato al suolo un grosso ramo da un albero, con il rischio che investisse anche gli automobilisti in transito in una zona ad alta densità di attività commerciali e di continuo passaggio dalla periferia al centro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frammento di cornice in pietra leccese si stacca dal muro del Rettorato

LeccePrima è in caricamento