rotate-mobile
Cronaca Melissano / Via P. Bianchi

Freddo polare, ma a Melissano la notte è rovente: tre auto in fiamme

Due Fiat Punto di un operaio e di una donna e un'Alfa Romeo 147 di un fioraio sono state distrutte. Il rogo è divampato intorno alle 23 di notte da quest'ultima auto. Non è chiara l'origine, se dolosa o meno. Sul posto i vigili del fuoco gallipolini e i carabinieri della stazione

MELISSANO – In tutto il Salento è stata una notte gelida, ma in via Pietro Bianchi, a Melissano, si è rivelata decisamente infuocata. Intorno alle 23, infatti, per cause in fase d’accertamento, le fiamme hanno avvolto un’Alfa Romeo 159 di proprietà di M.F., fioraio, arrivando poi a colpire due Fiat Punto posteggiate accanto.

Non è nota l’origine del rogo (se doloso o meno), come detto, ma si è comunque evinto che la scintilla “fatale” è scoccata dall'Alfa di proprietà di un fioraio che abita in quella via. L’auto è stata danneggiata dalle fiamme e stessa sorte ha subito anche alle due Punto, la prima di C.D., operaio, e la seconda di una donna, L.M..

Sul posto si sono diretti i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, che hanno solo potuto evitare che le fiamme provocassero ulteriori danni rispetto a quelli già patiti. Per le indagini, poi, sono giunti i carabinieri della stazione locale dipendenti dalla compagnia di Casarano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo polare, ma a Melissano la notte è rovente: tre auto in fiamme

LeccePrima è in caricamento