Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Surbo

Fucilate contro la concessionaria Volvo-Land Rover

Ignoti hanno fatto fuoco con 4 colpi di fucile calibro 12 nella contro la vetrata della nuova concessionaria all'ingresso di Surbo, nella zona industriale, tra l'Ipercoop e il discount Eurospin

DSCN3026-13

SURBO - Quattro colpi di fucile calibro 12 nella notte contro la vetrata della nuova concessionaria Volvo e Land Rover all'ingresso di Surbo, nella zona industriale, tra l'Ipercoop e il discount Eurospin.

E la domanda, proprio perché tutto accaduto in un territorio difficile come questo, viene spontanea: si è trattato di un avvertimento da parte delle organizzazioni criminali legate al racket delle estorsioni o semplicemente una bravata?

A queste domande stanno cercando di dare una risposta i carabinieri della compagnia di Lecce e quelli della stazione di Surbo, che in queste ore visionano i filmati a circuito chiuso registrati dalle videocamere posizionate all'ingresso della concessionaria, i cui proprietari sono i fratelli De Mariani, originari di San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, e titolari di un rinomato gruppo che annovera diverse attività già avviate da anni, specialmente nella zona del brindisino. La concessionaria di Surbo è stata inaugurata poco tempo addietro, dato che la vecchia sede si trovava a Lecce, in una zona a ridosso di via Taranto.


A quando è dato sapere i titolari avrebbero riferito agli investigatori di non avere mai ricevuto richieste estorsive, né di aver mai ricevuto minacce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucilate contro la concessionaria Volvo-Land Rover

LeccePrima è in caricamento