Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Fumo in autostrada, impatto mortale tra auto e un tir

Tragedia in tarda mattinata sull'autostrada tra Cerignola e Candela, nel foggiano. Mario Renzo, un 49enne della provincia di Lecce, è deceduto in seguito ad un grave incidente. Coinvolti più mezzi

napoli-canosa

Tragedia nella tarda mattinata di oggi sull'autostrada tra Cerignola e Candela, nel foggiano. Mario Renzo, un 49enne residente a Ruffano, che viaggiava a bordo di una fiat Punto insieme con la moglie e i figli, un mascio e una femmina, è deceduto in seguito ad un grave incidente stradale avvenuto sulla A16, Napoli-Canosa, al chilometro 134 in direzione del capoluogo partenopeo. La coniuge e i figli hanno subito solo lievi ferite. Con ogni probabilità la famiglia si era messa in viaggio per trascorrere un periodo di vacanza. Rienzo, trasportato all'ospedale di Cerignola, è deceduto poco dopo. Secondo una prima sommaria ricostruzione da parte degli agenti della polizia stradale di Trani intervenuti sul luogo, l'incidente sarebbe stato causato dal fumo denso che si era sprigionato nelle campagne limitrofe e che avrebbe compromesso la visuale agli automobilisti in transito su quel tratto di strada.


Nell'incidente sono rimasti coinvolti quattro automobili e due autoarticolati. Oltre alla vittima sarebbero rimaste ferite una decina persone, tra passeggeri e autisti dei mezzi. Il tamponamento ha interessato il tratto di autostrada tra Cerignola Ovest e Candela e la polizia ha bloccato il traffico veicolare in entrambi i sensi di marcia. Inoltre alle uscite di Candela e di Cerignola si sono formati alcuni chilometri di coda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumo in autostrada, impatto mortale tra auto e un tir

LeccePrima è in caricamento