Cronaca

Fuoco nella notte, presa di mira una pescheria

Leverano: ignoti hanno appiccato il fuoco presso un'attività commerciale di via Turati. Le fiamme domate dai vigili del fuoco di Lecce, avvisati da una guardia giurata. Indagano i carabinieri

Fuoco sulla saracinesca della pescheria, lievi i danni, ma mistero sul gesto. L'episodio criminale s'è verificato la notte scorsa in via Turati, a Leverano. Una o più persone, usando forse della benzina, hanno provato a danneggiare l'attività gestita da un uomo originario di Monteroni, ma residente a Porto Cesareo. Le fiamme hanno intaccato la serranda esterna e la porta in alluminio posta immediatamente al di dietro. I locali sono stati invasi dal fumo, ma se il danneggiamento è stato in definitiva di scarsa entità, si è dovuto anche alla fortuna che una guardia giurata passasse da quelle parti.


E' stato quest'ultimo, infatti, dipendente di un istituto di vigilanza, a chiamare i vigili del fuoco, intervenuti da Lecce. Sul posto anche i carabinieri della stazione locale, che stanno indagando per cercare autori e movente del gesto. Il proprietario, infatti, al momento ha dichiarato di non aver mai ricevuto richieste estorsive o, comunque, minacce di alcun tipo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuoco nella notte, presa di mira una pescheria

LeccePrima è in caricamento