rotate-mobile
Cronaca

Fuoriuscita di gas durante lavori stradali, tratto in centro chiuso per oltre un’ora

È successo questa mattina in via Costadura. Un operaio ha colpito con la benna di un escavatore un rubinetto di deviazione del metano, collocato a una trentina di centimetri sotto il manto stradale

LECCE – Vie in zona centrale di Lecce chiuse per oltre un’ora a causa di una perdita di gas. Tutto dovuto a un incidente avvenuto nel corso di alcuni lavori stradali. Il fatto si è verificato poco prima delle 10 di mattina in via Costadura.

Un operaio stava procedendo con uno scavo sul manto, quando, all’improvviso, la benna dell’escavatore ha colpito un rubinetto di deviazione delle condotte del gas metano a servizio delle abitazioni della zona, collocato a circa 30 centimetri di profondità. Ed è stata una fortuna che sia stato danneggiato solo quelpezzo e non il tubo intero, altrimenti la situazione sarebbe stata più complessa e lunga da gestire, con il rischio anche di evacuazioni a scopo precauzionale.

Sta di fatto che si è provocata la fuoriuscita di gas e che sul posto è stato necessario l’intervento di polizia locale e vigili del fuoco, che hanno chiuso all’accesso di pedoni e veicoli in un’area di via Costadura compresa fra via Duca d’Aosta e via di Casanello e, partendo da qui, fino all’intersezione con piazza Verdi. È stata la stessa ditta che stava svolgendo i lavori a provvedere al recupero di un nuovo rubinetto. Dopo la sostituzione del pezzo, l’allarme è rientrato e le vie interessate sono state riaperte al traffico.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuoriuscita di gas durante lavori stradali, tratto in centro chiuso per oltre un’ora

LeccePrima è in caricamento