rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Leuca / Via dell'Abate Antonio

Furfante snello passa dal finestrino e riesce a rubare dentro il bar

Il danno totale è in via di quantificazione, perché oltre a 150 euro, i malviventi hanno sottratto anche il contenuto di una macchina cambia soldi. Sul posto, il "Caffè Marì" di via Dell'Abate, nel rione Castromediano, sono intervenuti i carabinieri del Norm di Lecce

CASTROMEDIANO (Cavallino) – Per entrare hanno forzato un finestrino molto piccolo. Il ladro doveva essere molto magro e agile. E’ l’unica spiegazione per il furto avvenuto nella notte fra lunedì e martedì all’interno del “Caffè Marì” di via Dell’Abate, sulla sponda che rientra nel rione Castromediano di Cavallino (dalla parte opposta è comune di Lecce).

Ignoti, dunque, passando da quel varco che si trova sul lato posteriore dell’edificio, dunque anche più nascosto rispetto a eventuali passanti, sono riusciti a trafugare un bottino complessivo in via di quantificazione. Nella cassa, i proprietari hanno scoperto l’assenza di 150 euro, ma non si sa bene quanto vi fosse nella macchina cambia soldi, che risulta probabilmente la parte più consistente del bottino.

Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri del Norm di Lecce. Il modus agendi richiama molto quello avvenuto tempo addietro in un altro bar, il “Santa Maria” di via Colonnello Costadura. Anche qui, infatti, in passato i ladri si sono intrufolati da un finestrino piuttosto stretto. Peccato che l’ultima volta, a febbraio, siano rimasti beffati: i titolari hanno montato una grata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furfante snello passa dal finestrino e riesce a rubare dentro il bar

LeccePrima è in caricamento