rotate-mobile
Cronaca San Cesario di Lecce

Furgone contro colonnina del distributore, ma il colpo sfuma. Caccia all’Iveco bianco

Un furto fallito, nella notte, a San Cesario di Lecce. Malviventi incappucciati hanno sradicato il dispositivo per il rifornimento self service della stazione "Ip"

SAN CESARIO DI LECCE - Torna l'incubo furti nei distributori. Alcuni passanti hanno notato dei movimenti sospetti e allertato le forze dell’ordine. Un colpo sventato, la scorsa notte, nei pressi di un’area di servizio, alla periferia San Cesario di Lecce, non molto distante dalla strada che conduce a Galatina. Poco prima delle 2, degli automobilisti, di passaggio hanno avvistato alcuni individui, tutti travisati da cappucci e passamontagna, nei pressi della stazione di servizio “Ip”, poco distante da un discount della zona.

Hanno divelto la colonnina self service

Sul posto, sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, per eseguire alcuni accertamenti. Al momento, non vi è nessuna traccia del furgone di colore bianco, modello Iveco, segnalato ai militari, ma sono al vaglio degli inquirenti i filmati del sistema di videosorveglianza. Fortunatamente, stando a un primo sopralluogo, la banda non avrebbe portato via i contanti contenuti all’interno del dispositivo per il rifornimento self-service.

Nel corso della mattinata, anche i carabinieri della stazione di San Cesario di Lecce si sono recati sul luogo dell’accaduto, per cercare di raccogliere altri dettagli investigativi che potrebbero rivelarsi determinanti. Diversi i distributori nella fascia urbana che circonda la città colpiti nel corso degli ultimi mesi. Le stazioni di rifonrimento di Lequile, San Cesario di Lecce, Cavallino e Merine sono state spesso oggetto di "visite" da parte di bande specializzate in razzie simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone contro colonnina del distributore, ma il colpo sfuma. Caccia all’Iveco bianco

LeccePrima è in caricamento