Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Via Alcide De Gasperi

Tre abitazioni depredate fra Monteroni e Arnesano, indagano i carabinieri

I ladri hanno agito in meno di un'ora colpendo le case, in quei momenti disabitate, di un operaio, di un pensionato e persino di un sottufficiale dell'Arma. Forse è opera di un'unica banda. Nella zona sarebbe stata vista aggirarsi un'auto sospetta di grossa cilindrata

Repertorio.

MONTERONI DI LECCE – Torna l’allarme furti fra capoluogo e hinterland. In particolare, nella zona fra Monteroni di Lecce e Arnesano, dove, nella serata, ben tre abitazioni sono state saccheggiate di preziosi da quella che sembrerebbe essere un’unica banda. La fascia oraria per l’azione, dalle 20,30 alle 21,30 circa. In un’ora, forse anche meno, sono riusciti a derubare tre famiglie diverse: quella di un operaio, di un pensionato e persino di un sottufficiale dei carabinieri.

E’ stato Arnesano il primo centro colpito. In via Dante, i ladri sono riusciti a forzare la porta d’ingresso, ad infilarsi nell’abitazione, in quel momento disabitata, e a fare razzia degli oggetti di valore trovati. Quindi, i malviventi si sono spostati verso Monteroni, comune praticamente attiguo. E qui, nella zona di via Alcide De Gasperi, si sono introdotti in rapida successione prima in casa del militare, poi in quella del pensionato. Riuscendo a portare anche in questi due casi a termine i loro progetti. Per tutti i proprietari, al rientro, l’amara sorpresa. Il bottino totale ammonta a qualche migliaio di euro.

Le indagini, avviate dai militari della stazione di Monteroni, stanno cercando di fare luce su quale possa essere la banda in questione, atteso che, elemento che potrebbe collegare tutti e tre gli episodi, sembrerebbe essere un’auto di grossa cilindrata, mdoello station wagon, vista aggirarsi in modo circospetto.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre abitazioni depredate fra Monteroni e Arnesano, indagano i carabinieri

LeccePrima è in caricamento