Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Via Nazario Sauro

Domenica di furti in città. Ladri svaligiano pizzeria e un appartamento

Il primo colpo, ai danni di una pizzeria di via Nazario Sauro, ha fruttato un bottino di 90 euro a un malvivente solitario, notato da un testimone. Nel secondo furto, in tarda serata, i ladri sono fuggiti con tre orologi del valore di 10mila euro, dopo aver manomesso l'antifurto di una casa

Foto di repertorio

LECCE  - Neppure una domenica uggiosa ha fatto desistere il malvivente che, nel primo pomeriggio di ieri, ha messo a segno un furto in una pizzeria nel centro di Lecce.  Intorno alle 15, infatti, quando gli esercizi erano chiusi e le persone chiuse in casa per sfuggire al maltempo, un uomo si è introdotto nei locali dell’attività “Mattarella” di via Nazario Sauro, a pochi passi da Piazza Mazzini.

E’ stato anche notato, da un testimone, al momento della fuga, con un registratore di cassa sotto il braccio. Lo stesso deposito è stato rinvenuto, alcune ore dopo, nel rione San Lazzaro, in via Cota. Il cassetto era vuoto e, stando alle dichiarazioni della vittima del furto, il malvivente lo avrebbe ripulito di una somma di circa 90 euro.

Gli agenti di polizia delle volanti, oltre ad ascoltare lo sventurato titolare della pizzeria, hanno anche raccolto gli elementi forniti dalla persona che ha assistito alla scena. La quale avrebbe scorto il ladro con un cappellino in testa, un giubbotto e un paio di jeans. I poliziotti non escludono possa trattarsi dello stesso individuo già notato in occasione di alcune rapine messe a segno in città, ai danni di attività commerciali.

Il personale della questura è intervenuto, inoltre, in un altro episodio. Poco prima delle 23, la porta di ingresso in un’abitazione di via Corrado Alvaro, è stata forzata. I topi d’appartamento hanno messo fuori uso l’impianto d’allarme, per poi passare all’azione. All’interno dell’appartamento hanno trovato e portato via tre orologi di marchi prestigiosi, del valore di circa 10mila euro. Ad accorgersi dell’ammanco, lo stesso proprietario di casa che, alla vista del sistema di antifurto manomesso, si è immediatamente rivolto alla polizia per denunciare l’accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica di furti in città. Ladri svaligiano pizzeria e un appartamento

LeccePrima è in caricamento