rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Surbo / Via dell'Aquilone

Due bar nel mirino dei ladri. Riesce un solo colpo: via con pochi spiccioli

I malviventi, nella notte, hanno “visitato” due caffetterie a Giorgilorio e a Surbo. Nel primo episodio hanno asportato un bottino esiguo, dopo essersi introdotti nel locale. Nel secondo, invece, hanno desistito e sono fuggiti a mani vuote. I carabinieri del Norm della compagnia leccese visioneranno i filmati

SURBO – Hanno messo a segno un furto in un bar di Giorgilorio, e provato a colpire anche un’altra caffetteria a Surbo. Sono due i sopralluoghi eseguiti questa mattina dai carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce. Nel primo episodio, i ladri hanno colpito il bar “Movida” di via dell’Aquilone, dopo aver forzato una delle porte di ingresso.

L’attività subì un colpo due anni addietro, nel mese di settembre che "fruttò" ai malviventi soltanto la fuga a mani vuote: il colpo, infatti, sfumò senza che i ladri abbiano potuto portare via nulla. Soltanto sei mesi prima, il bar aveva subito un colpo riuscito, per un bottino

Una volta all’interno, i malviventi hanno derubato una somma contenuta nel registratore di cassa: un importo esiguo di alcune decine di euro al massimo. Presumibilmente gli stessi individui si sono poi diretti anche verso il bar “Marasco” di piazza Unità d’Europa. In questo secondo episodio, invece, i balordi sono fuggiti senza neppure accedere a locale che ospita l’esercizio. I primi giorni di settembre, la stessa caffetteria è stata nuovamente presa di mira, ma sempre inutilmente, grazie all'intervento dei vigilanti di un istituto privato.

Sono stati forse messi in fuga da un’autovettura di passaggio o da qualche altro rumore proveniente dalla strada. Nelle prossime ore, intanto, i militari dell’Arma visioneranno i filmati del sistema di sorveglianza per cercare di recuperare elementi utili alle indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due bar nel mirino dei ladri. Riesce un solo colpo: via con pochi spiccioli

LeccePrima è in caricamento