Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Via Alessandro Manzoni

Non si ferma l'ondata di furti: due appartamenti "visitati" dai ladri

Gli appartamenti sorgono in via Manzoni e in via Monti. I ladri hanno forzato porte e finestre e sono fuggiti con un paio di computer e diversi gioielli. Le indagini su entrambi i casi sono affidate alla polizia

Una volante della polizia.

 

LECCE – Ancora due furti consumati in appartamenti, presumibilmente nel cuore della notte scorsa, in città: episodi che si sommano a quelli già trascorsi. Un problema che ha già mosso un’ampia discussione, tanto che il 12 ottobre scorso, il prefetto aveva convocato i massimi esponenti delle forze dell’ordine, per fare il punto della situazione.

In entrambi i nuovi casi, sono intervenuti gli agenti di polizia della sezione volanti di Lecce. Gli episodi sono avvenuti in due luoghi non del tutto lontani fra loro: uno in via Alessandro Manzoni, fra il rione Santa Rosa e il quartiere Centro-Mazzini; l’altro, in via Vincenzo Monti, in zona Salesiani. Entrambe le vie distano, però, poche centinaia di metri fra loro e si raggiungono facilmente percorrendo la circonvallazione, in particolare nel tratto di viale Ugo Foscolo.

In via Manzoni, dove vi sono diverse palazzine con terrazzi che si affacciano direttamente al piano terra, i ladri sono entrati forzando una finestra e, dopo aver rovistato in giro, sono fuggiti portando via due computer e diversi gioielli. Valore approssimativo, 2mila euro. In via Monti, invece, i ladri sono entrati in uno stabile, riuscendo a forzare il nottolino della porta d’ingresso. In questo caso, sono scappati via, portando con sé un cofanetto pieno di gioielli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma l'ondata di furti: due appartamenti "visitati" dai ladri

LeccePrima è in caricamento