rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Palmariggi

Ladri scatenati: rubati liquori in un market, ma sfuma il colpo nella ferramenta

A Monteroni l'allarme ha fatto scappare una banda che aveva preso di mira nella notte una ferramenta. Ma a Palmariggi è riuscito l'assalto all'interno del "Meta": oltre a diverse bottiglie, sottratti i soldi dalla cassa. In entrambi i casi indagano i carabinieri

LECCE – Un furto tentato e uno riuscito. La scorsa notte i ladri si sono dati nuovamente da fare, nel Salento, con razzie in diverse zone. In un caso, però, il furto non è riuscito.

I ladri, di numero imprecisato, hanno cercato di forzare la saracinesca di una ferramenta di Monteroni di Lecce, lungo la via per Copertino, ma come hanno posto mani e attrezzi sulla saracinesca, l’antifurto s’è messo a suonare all’impazzata e sono stati costretti alla fuga. Sul posto si sono diretti i carabinieri del Norm di Lecce e della stazione locale. Purtroppo, però, l’assenza di videocamere lascia l’indagine a un punto morto praticamente già in partenza.

E’ invece andata di lusso alla banda che ha scassinato la porta d’ingresso del supermercato “Meta” del piccolo comune di Palmariggi. L’attività sorge in via Roma. I malviventi hanno sottratto dagli scaffali diverse bottiglie di liquore, non disdegnando di appropriarsi anche di un centinaio di euro rimasti nel registratore di cassa.

In questo caso, però, le telecamere di sorveglianza erano presenti e le immagini torneranno quindi utili ai carabinieri della stazione di Bagnolo del Salento e della compagnia di Maglie. Sondandoli, si è così scoperto che ad agire sono stati in tre banditi, incappucciati. Dopo il furto, sono scappait usando una station wagon scura, forse attesi da un complice. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati: rubati liquori in un market, ma sfuma il colpo nella ferramenta

LeccePrima è in caricamento