Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Via Bastianutti

Topi d'appartamento in azione. Svaligiano la cassaforte, ma il bottino è magro

L'ennesimo furto è stato messo a segno, all'una della notte, ai danni di un'abitazione di via Bastianutti, a Lecce. Entrati dalla finestra della cucina, i ladri hanno rimediato spiccioli e alcuni monili estratti dal deposito, per alcune centinaia di euro

Foto di repertorio

LECCE  - La zona è periferica e piuttosto buia. E i ladri ne hanno approfittato, mettendo a segno l’ennesimo furto in un’abitazione di Lecce. Questa volta è toccato ad una casa di via Bastianutti, una traversa di via Lequile, all’uscita del capoluogo salentino. Un individuo,  o forse più malviventi, si è introdotto, attorno all’una di notte, nell’appartamento, entrando dalla finestra della cucina e approfittando dell’assenza dei proprietari.

Dopo aver frugato nei cassetti e messo a soqquadro l’abitazione, i malviventi hanno rimediato una ridicola somma di 21 euro. Poi, rovistando in maniera più scrupolosa, devono essersi accorti della cassaforte, pensando di poter dare finalmente un senso a quel colpo. “Armati” di flessibile, hanno divelto il deposito a muro, riuscendo però a rimpolpare il proprio bottino soltanto con una manciata di monili: tre collane e un anello che si sono andati ad aggiungere ai contanti prelvati in un primo momento, per un bottino totale di alcune centinaia di euro che hanno portato via al momento della fuga.

Quando le vittime del furto si sono resi conto dell’accaduto, si sono rivolti agli agenti di polizia delle volanti di Lecce, intervenuti sul posto poco dopo per ascoltare il racconto dei titolari dell’appartamento e raccogliere tutti gli indizi utili del caso. Al vaglio del persoanle della questura, ci sarebbero anche eventuali nastri di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso la scena dell'irruzione o, quanto meno, il tragitto seguito dai malviventi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d'appartamento in azione. Svaligiano la cassaforte, ma il bottino è magro

LeccePrima è in caricamento