Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Madre denuncia il furto in casa compiuto dal figlio, arrestato 32enne

Dovrà rispondere di furto un 32enne di Alessano che ieri in casa della madre si era appropriato del portafogli del padre per spillargli 325 euro. E' è stata proprio la donna a chiedere l'intervento dei carabinieri

ALESSANO – Dovrà rispondere di furto un 32enne di Alessano che ieri in casa della madre si era appropriato del portafogli de padre per spillargli 325 euro. E’ è stata proprio la donna a chiedere ieri pomeriggio l’intervento dei carabinieri. Si tratta di Giovanni Marzo, 32 anni.

La donna aveva infatti denunciato al telefono che all’interno dell’appartamento si trovava il figlio, non convivente con i genitori, il quale dopo essersi prepotentemente fatto aprire la porta aveva iniziato a farle, come spesso accadeva negli ultimi tempi, pressanti richieste di denaro. Ma di fronte il rifiuto della madre il govane si era messo a rovistare ovunque alla ricerca di soldi.

Giunti sul osto i militari sono quindi entrati nell’abitazione notando il 32enne con il portafogli del padre in mano, trovato in un comodino, mentre arraffava il denaro, 325 euro. Ma è stato bloccato dai carabinieri e accompagnato in caserma dove è stato dichiarato in arresto. A confermare l’arresto il pm di turno Buffelli, che ha poi ha disposto il trasferimento dell’arrestato presso la casa circondariale “Borgo San Nicola” di Lecce.

Sempre nel pomeriggio di ieri, a Monteroni, i militari della locale stazione hanno denunciato per furto aggravato A.Q. 34enne del luogo. Quest’ultimo qualche ora prima si è reso protagonista del furto dell’autovettura di un pensionato che ha saputo però fornire precise indicazione che hanno consentito ai mirate indagini di individuare l’autore del furto. L’auto recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre denuncia il furto in casa compiuto dal figlio, arrestato 32enne

LeccePrima è in caricamento