Cronaca

In fuga dall'auto rubata. Dentro, trovati anche arnesi da scasso

Due malviventi in fuga nelle campagne intorno a Casarano, dopo un breve inseguimento della polizia. L'Opel Corsa, abbandonata, era stata sottratta a Melissano. Trovati una grossa tronchese, un piede di porco e un giravite

 

CASARANO – Quando hanno incrociato gli agenti di polizia, pronti a fermarli per un controllo, hanno deciso di deviare verso una strada laterale e fuggire. Si sono però infilati in una sorta di vicolo cieco e, a quel punto, sono dovuti uscire e scappare a piedi. E’ successo nella notte, nelle campagne intorno a Casarano, dove gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano hanno sequestrato un’Opel Corsa rubata il mese scorso a Melissano, più diversi arnesi da scasso. I due malviventi in fuga, molto probabilmente, avevano intenzione di saccheggiare qualche abitazione.

L’auto, di colore blu metallizzato, è stata recuperata in una stradina chiusa, per cui i ladri sono dovuti scappare, saltando nei terreni vicini. All’interno i poliziotti hanno trovato una grossa tronchese lunga circa 80 centimetri, un piede di porco lungo di 10 centimetri più corto, ed un giravite di 30 centimetri, con manico di gomma giallo-nero.

I documenti identificativi del mezzo hanno permesso di accertare come fosse stata rubato, sebbene, al momento del ritrovamento, recasse le targhe anteriore e posteriore di un altro veicolo, quest’ultimo non rubato. A tale proposito, vi sono accertamenti in corso. Il sospetto è che siano state sottratte anche queste due targhe, sebbene non sia mai stata presentata denuncia.

L’Opel, invece, è di proprietà di una casalinga 50enne di Montesano Salentino. Le era stata portata via nel pomeriggio del 18 novembre scorso dall’interno del garage attiguo all’abitazione.  Sull’auto la polizia scientifica sta svolgendo tutti i rilievi tecnici del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dall'auto rubata. Dentro, trovati anche arnesi da scasso

LeccePrima è in caricamento