Enorme buco sul muro della ditta di spedizioni: via con due furgoni e merce

La scoperta all'alba, nella zona industriale di Lecce: la banda ha effettuato un foro, per poi fuggire con i mezzi della società Sda

La vistosa breccia sul muro del capannone

LECCE  - Uno squarcio sul muro talmente grande, che si sarebbe potuto passare persino un camion. Ma la banda che ha agito nelle ultime ore ai danni della ditta di spedizioni “Sda”, nella zona industriale di Lecce, ha pensato che, piuttosto, era conveniente portarseli via, quei furgoni. Sono due, infatti, i mezzi rubati: si tratta di un Ford Transit e di una Fiat Ducato, entrambi appartenenti alla società dei corrieri.

Oltre ai due veicoli, la cui carrozzeria riporta il vistoso logo dell’azienda, i malviventi avrebbero anche asportato alcune scatole dal capannone.  Il furto è stato scoperto soltanto all’alba, quando i dipendenti si sono recati presso il capannone che ospita la società e hanno prelevato la merce custodita all’interno: non è dato sapere se si tratti dei pacchi destinati ai clienti, ma il danno complessivo è davvero ingente.

Sul luogo, per i rilievi e l’avvio delle indagini, gli agenti di polizia della sezione volanti assieme ai colleghi della sezione scientifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento