rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Leuca / Piazza D'Italia

Ladri sorpresi nel bar, un cittadino allerta la polizia: due arresti

L’episodio questa mattina, intorno alle 5, nei pressi di Porta San Biagio, Lecce. Dopo la segnalazione giunta al 113, immediato l’intervento degli agenti delle volanti. In carcere due uomini ritenuti responsabili

LECCE - Incappucciati stavano danneggiando l'ingresso del bar Astoria, nei pressi di Porta San Biagio, nel centro di Lecce. Credevano di farla franca, ma la loro presenza, intorno alle 5 di questa mattina, non è passata inosservata a un cittadino che non ha perso tempo e ha allertato il 113.

E’ stato questo l’inizio della fine per Michele Salamina, di 42 anni, e Andrea Dell’Anna, di 41, entrambi residenti a Lecce e vecchie conoscenze delle forze dell’ordine.

I danni provocati al locale

I due sono stati fermati dagli agenti delle volanti nelle vicinanze dell’esercizio commerciale: erano in possesso della somma di 200 euro che sarebbe stata prelevata proprio dal registratore di cassa del locale rinvenuto per terra insieme ad alcuni arnesi di scasso. Informato dell’accaduto, il magistrato di turno ha disposto per entrambi l’arresto in carcere.

Ma le indagini non finiscono qui. Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a chiarire l’eventuale responsabilità dei due uomini in altri furti analoghi avvenuti in città nei giorni scorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri sorpresi nel bar, un cittadino allerta la polizia: due arresti

LeccePrima è in caricamento