Cronaca Rudiae / Via Clemente Antonaci

Bar depredato in città: finestra del bagno in frantumi per “ripulire” le slot machine

Un nuovo episodio, nella notte, nei pressi di Piazzale Rudiae. Magro il bottino: appena un centinaio di euro

Il bar colpito nella notte

LECCE – Prendono di mira l’ennesima attività commerciale in città. I ladri, nella notte, hanno infatti colpito il “Tropical Bar” in via Clemente Antonaci, approfittando della strada ormai deserta. Dopo aver mandato in frantumi il vetro della finestra posteriore della caffetteria, corrispondente a quella del bagno, i malviventi si sono introdotti nell’attività. Non hanno, in realtà, rimediato granché: all’interno vi erano un paio di slot machine, immediatamente “ripulite”.

Il totale rimediato dai ladri si aggira attorno a un centinaio di euro, ai quali si sommano quelli del danno arrecato agli infissi. Sebbene la via si trovi praticamente a ridosso di piazzale Rudiae, punto nevralgico del traffico cittadino, e sede di due distributori, il bar si trova però in un punto piuttosto nascosto, trovandosi sotto il porticato del condominio. Scoperto l’accaduto, soltanto in mattinata, sul posto sono stati fatti giungere gli agenti di polizia della sezione volanti di Lecce.IMG_4860-2

I poliziotti hanno ascoltato il titolare dell’esercizio, e poi hanno perlustrato l’isolato alla ricerca di videocamere di sorveglianza utili all’identificazione degli autori. La zona, fortunatamente, è costellata di “occhi elettronici”. Poco distante, peraltro, vi è anche la filiale di un istituto di credito, oltre a numerose attività commerciali che si sono dotate di dispositivi di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar depredato in città: finestra del bagno in frantumi per “ripulire” le slot machine

LeccePrima è in caricamento