Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via dell'Aquilone

Ladri nel bar e nella tabaccheria. Fuggono con 4mila euro

Dopo aver prelevato pacchi di "bionde" e contanti da una tabaccheria di Casalabate, ignoti hanno raggiunto una caffetteria di Giorgilorio, asportando pochi spiccioli. Sono fuggiti lasciando il mezzo, rubato, con il motore acceso

Il bar di Giorgilorio (foto di Giulio Paliaga).

GIORGILORIO (Surbo) - Esattamente sei mesi addietro, il 21 marzo, i malviventi si erano introdotti nei locali del Bar Movida di via dell'Aquilone, a Giorgilorio, prelevando una somma di circa 250 euro dal registratore di cassa.

Intorno alle due di questa notte, invece, dopo essere entrati con modalità simili - dapprima danneggiando la saracinesca, poi mandando i n frantumi la vetrata della porta - si sono diretti ad una piccola cassetta in legno, contenente soltanto poche monete.

L'antifurto, intanto, collegato con la centrale operativa dell'istituto privato "Consorzio di vigilanza", è scattato mettendo in fuga i ladri, che non hanno avuto il tempo necessario per impossessarsi anche delle slot-machine. Sul posto, oltre alle guardie giurate, anche i carabinieri di Surbo, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.

Al sopraggiungere delle forze dell'ordine, la sorpresa: una Fiat Panda, rubata alcune ore da una via di Surbo, era stata lasciata, con il motore ancora acceso, a pochi metri di distanza dalla caffetteria. La stessa autovettura era stata utilizzata circa mezzora prima per un altro furto, in una rivendita tabacchi di Casalabate, "Carlo Caffè", dove la banda ha asportato il denaro contenuto nelle slot-machine e svariati pacchi di sigarette per un valore totale di circa 4mila euro. Scoperti dalle guardie giurate dell'istituto La Folgore,  sono stati costretti a dileguarsi, dopo un breve inseguimento. Il caso è finito nelle mani dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina.

I malviventi sarebbero dunque fuggiti a bordo di una seconda auto, predisposta per il colpo. Non avendo rubato le macchinette, è probabile non abbiano più avuto bisogno del mezzo, lasciandolo in strada, senza scrupoli. I militari dell'Arma hanno avviato le indagini.

Nel corso della serata di giovedì, inoltre, intorno alle 21, un colpo è fallito nei pressi di un'abitazione di Alliste, in contrada Potenza. Ignoti hanno manomesso la serratura del portone della casa, disabitata, facendo tuttavia scattare l'antifurto. Sopraggiunt i vigilantes dell'istituto privato La Folgore, i ladri sono stati messi in fuga senza riuscire a portare via nulla.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nel bar e nella tabaccheria. Fuggono con 4mila euro

LeccePrima è in caricamento