Cronaca Viale Stazione

Ruba due taniche di carburante dalla stazione ferroviaria. Denunciato

Un uomo di Melissano è stato deferito in stato di libertà con l'accusa di furto aggravato. Ha sottratto i recipienti contenenti il gasolio da un convoglio, per poi fuggire assieme a due individui. Bloccato da carabinieri e polizia

La stazione ferroviaria di Casarano

CASARANO - A notarlo, nella tarda serata di martedì, una guardia giurata dell'istituto di sorveglianza privata "Securpol Security". Il vigilante, insospettito dal forte odore ha, infatti, scorto l'uomo mentre, accovacciato, stava trafugando il gasolio dal serbatoio di un locomotore. Per terra, lungo il binario, tubi in gomma e taniche. Alla vista dell'uomo in divisa, il ladro  si è dato alla fuga , con un paio contenitori in mano, verso l'esterno del piazzale della stazione di Casarano, dove era parcheggiata una Fiat Panda.

Ha allertato i carabinieri della compagnia locale i quali, assieme agli agenti di polizia del commissariato di Taurisano, si sono messi sulle tracce dell'individuo, nel tentativo di vederci chiaro.

Rintracciato poco dopo, l'uomo è stato denunciato in stato di libertà con l'accusa di furto aggaravato: nel bagagliaio dell'auto sulla quale viaggiava, infatti, le forze dell'ordine hanno rinvenuto due taniche di carburante, sottratte da uno dei vagoni parcheggiato sulla ferrovia.

Si tratta di W.S., originario di Casarano, ma residente a Melissano, già noto per alcuni precedenti, trovato assieme a due amici, nei confronti dei quali non è stato adottato alcun provvedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba due taniche di carburante dalla stazione ferroviaria. Denunciato

LeccePrima è in caricamento