Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Melendugno

Fingono di avere l’auto in panne, poi fuggono con la collana di un anziano

Una coppia di ragazzi è ricercata dai carabinieri. Nel corso della mattinata, i due hanno chiesto aiuto a un pensionato domiciliato a San Foca, fingendo di avere un guasto. Si sono complimentati per il monile indossato dalla vittima, per poi rubarglielo con un raggiro

SAN FOCA (Melendugno). – Avrebbero finto di avere l’auto in panne, per poi chiedere aiuto a un pensionato domiciliato a San Foca. Quest’ultimo, nel corso della mattinata, è stato raggirato in una strada della marina di Melendugno, dalla coppia di malviventi che non aveva in realtà alcun guasto al motore.

Durante una serie di consigli su motori e ruote, infatti, i balordi avrebbero fatto dei complimenti all’anziano, per quella collana in oro indossata al collo. Evidentemente sono riusciti a carpire la sua fiducia e gli hanno chiesto di mostrarla loro ma, una volta tra le mani, non gliel’hanno più restituita.

La vittima si è accorta dell’accaduto soltanto quando i due giovani si erano ormai allontanati. Ha chiesto aiuto e poi ha raccontato tutto ai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, ora impegnati nel tentativo di identificare i responsabili, prima che possano mettere a segno altri colpi analoghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fingono di avere l’auto in panne, poi fuggono con la collana di un anziano

LeccePrima è in caricamento