Tentano di rubare colonnina del distributore. Scardinano parte sbagliata, via a mani vuote

Malviventi hanno provato a mettere a segno un furto ai danni della "Esso" di Collepasso, sulla via che conduce a Maglie. Ma hanno smontato la parte superiore, senza denaro. L'allarme li ha messi in fuga, indagini nelle mani dei carabinieri della stazione locale

Foto di archivio (@TM News/Infophoto)

COLLEPASSO - Hanno provato a scardinare la colonnina del distributore di benzina, ma sono riusciti a fuggire con la sola parte superiore: quella che, però, non conteneva il denaro. L’ennesimo colpo è stato messo a segno nel cuore della notte ai danni della “Esso” di Collepasso, sulla strada che conduce a Maglie.

I malviventi, forse non proprio dei professionisti, hanno raggiunto l’area di rifornimento e hanno puntato all’apparecchio self service che contiene il cassetto con i contanti. Servendosi di alcuni attrezzi hanno provato a portare via parte del dispositivo senza fare i conti con il sistema di allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’antifurto si è subito attivato, richiamando sul posto le guardie giurate dell’istituto di vigilanza privato convenzionato con l’area di servizio. I ladri si sono dileguati a mani vuote, arrecando il solo danno alla colonnina, per un importo di un centinaio di euro al massimo. Le indagini sono nelle mani dei carabinieri della stazione di Collepasso, sopraggiunti per eseguire i rilievi e rintracciare elementi utili all’attività investigativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento