Furto di cavalli per oltre 50mila euro: tre ritrovati

Quattro i quadrupedi portati via la notte scorsa da un'azienda agricola di Lizzanello. I carabinieri ne hanno però scovati tre, fra cui il più costoso, in una zona boschiva nei dintorni di Pisignano

cavalli
E' l'ennesimo caso di furto (o tentativo di furto) di animali in provincia di Lecce. Agnelli, buoi, cavalli. Roba da Far West. Il Salento come il Texas al tempo dei pionieri, quando i cow-boy difendevano i ranch a colpi di Winchester. Viene da credere che, dopo le bande specializzate in furto di escavatori, tir e mezzi agricoli, ora stiano proliferando proprio quelle dedite ai furti di bestiame. Esemplari che non si sa dove vadano a finire. Ed il cui valore può a volte essere pari, se non superiore, a quello dei mezzi meccanici. Come nel caso di questa notte, quando alcuni ignoti hanno tentato di portare via quattro cavalli da un'azienda agricola che sorge in contrada "Rillo", alle porte di Lizzanello. Un valore affettivo immenso per il proprietario, un giovane di 29 anni, al quale aggiungere un danno economico da rimanerci secchi: uno dei cavalli (per fortuna ritrovato), infatti, è stimato sul mercato circa 50mila euro. Difficile pensare, a questo punto, che i ladri siano andati a caso. Probabilmente sapevano bene certi dettagli, si può persino azzardare l'ipotesi di un furto su commissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
A muoversi, così, nel bel mezzo della notte, i moderni sceriffi, vale a dire i carabinieri. La segnalazione del furto è partita quasi subito: il proprietario ha avvisato il 112 prima che la refurtiva a quattro zampe galoppasse chissà dove. Ed è facile immaginare lo spavento per le povere bestie, svegliate nel cuore della notte e trascinate fuori dalle loro stalle da perfetti sconosciuti. Ma qualcosa non deve essere andato per il verso giusto, agli stessi ladri. Un cavallo è un cavallo, animale fiero. Non deve essere stato semplice portarli via, tutti e quattro, tanto che la battuta allestita in fretta e in furia dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Lecce e della stazione di Lizzanello, ha dato i suoi frutti. Tre quadrupedi, tra cui proprio il più costoso, sono stati ritrovati all'interno di una zona boschiva nei pressi di Pisignano, frazione di Vernole, tutti in buona salute. E riconsegnati al proprietario. Si cerca ora il quarto cavallo scomparso. I ladri saranno riusciti a portarlo via con sé, o si aggirerà fra le campagne?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento