Furto di energia nella zona industriale: denunciato amministratore di una società

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della stazione di Santa Rosa: nel corso di un sopralluogo trovato l'allaccio diretto al contatore

Zona industriale, foto di archivio.

LECCE – Un 52enne di Lecce, amministratore unico di una società presente nella zona industriale di Lecce, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Santa Rosa per furto aggravato di energia elettrica.

Il deferimento di D.S., che è anche il legare rappresentante, è arrivato al termine delle indagini: i militari, nel corso di un sopralluogo fatto insieme ai tecnici di E-distribuzione, hanno scoperto un allaccio, nascosto, al contatore. Lo stratagemma serviva per prelevare energia elettrica in un quantitativo che al momento non è stato ancora quantificato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento