Manomettono l'antifurto e tagliano l'inferriata, poi la razzia di “bionde” e contanti

I ladri hanno colpito il distributore "Ip" di via Lequile, a Lecce, già "visitato" dai malviventi tre anni addietro. Hanno asportato svariate confezioni di sigarette, il denaro custodito nelle slot machine e decine di biglietti "gratta e vinci". Indagano gli agenti di polizia

La sbarra tagliata dai malviventi.

LECCE – Pezzo dopo pezzo, hanno messo fuori uso il sistema di allarme, dopo averne reciso i fili. Una banda di malviventi, nella notte, ha preso di mira il distributore “Ip” di via Lequile, a Lecce.

Si sono introdotti nel locale direttamente attraverso una finestra, dopo aver letteralmente tagliato una grata con un flessibile, per poi fare razzia della merce custodita sugli scaffali. Svariate confezioni di sigarette, e decine di gratta e vinci sono stati prelevati dagli espositori  della caffetteria e rivendita di tabacchi dell’area di servizio, per un valore ancora in fase di quantificazione.

I malviventi, inoltre, hanno puntato anche ai contanti, arraffando il denaro custodito nelle slot machine dell’attività. Sono poi fuggiti senza essere stati notati da testimoni, né immortalati dalle videocamere, ormai manomesse dai ladri.

Ad accorgersi dell’accaduto, alle prime luci dell’alba, è stata la stessa proprietaria dell’esercizio. Come ogni mattina, si è recata intorno alle 5,30 sul posto, per avviare la propria giornata di lavoro. Non soltanto ha scorto i danni arrecati agli infissi ma, una volta all’interno, ha dovuto fare i conti anche con la merce mancante.

IP via Lequile (1)-5La donna si è rivolta direttamente alla questura di Lecce. Sul posto sono giunti gli agenti di polizia delle volanti, per eseguire un primo sopralluogo assieme alla titolare della stazione di rifornimento e identificare gli indizi utili alle indagini.

Tre anni addietro, era il mese di luglio, i ladri raggiunsero lo stesso bar, rimediando un ingente bottino. Utilizzarono due massi per sfondare le vetrate della struttura, per poi dileguarsi con due videopoker e una macchinetta cambia soldi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento