Cronaca Piazza Europa

Incappucciato nella farmacia: si allontana di notte col registratore di cassa

L'episodio intorno all'una, a Lequile. Un individuo è stato immortalato dalle videocamere: ha rimediato un bottino di circa 300 euro

Foto di repertorio.

LEQUILE – Di notte nella farmacia: s’impossessa del registratore di cassa del'attività, ma viene immortalato dalle telecamere di sorveglianza. Un individuo è stato ripreso dagli “occhi elettronici” installati all’interno della rivendita di farmaci “Paladini” di Lequile.

Intorno all’una della notte, infatti, i carabinieri della sezione operativa della compagnia leccese sono intervenuti al civico 21 di Piazza Europa dove, poco prima, era stato segnalato un furto tramite l’attivazione del sistema di allarme. Giunti sul posto i militari hanno constatato, tramite i filmati, come un soggetto dal volto coperto avesse asportato l’intero registratore di cassa.

All’interno del cassetto era custodita una somma di circa 300 euro, stando alla quantificazione fornita dai proprietari agli inquirenti. Gli uomini dell’Arma stanno indagando, visionando anche i fotogrammi estratti dai circuiti impiantati nelle altre attività commerciali della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappucciato nella farmacia: si allontana di notte col registratore di cassa

LeccePrima è in caricamento