Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Seclì

Furto in azienda: ladri via con motrice da 45mila euro

Ignoti hanno manomesso l'ingresso di un'azienda della zona industriale di Seclì e sono fuggiti con un mezzo Volvo. Forse ad agire in due con un traino. La scoperta avvnuta all'alba di questa mattina

carabinieri_di_lecce

Nell'ultimo anno sono aumentati a dismisura i furti perpetrati all'interno dei cantieri edili. L'ennesimo della serie è stato messo a segno nella notte appena trascorsa. Un furto ingente, per circa 45mila euro ai danni procurati all'azienda di trasporti "Sfidim" che sorge nella zona industriale di Seclì. Poco dopo le 6 di questa mattina, il titolare, un uomo del posto, recandosi normalmente a lavoro, ha compiuto l'amara scoperta: il cancello d'ingresso dell'azienda era stato forzato. All'interno dell'impresa addetta nei trasporti, l'imprenditore si è accorto che ignoti avevano portato via una motrice Volvo.


Probabilmente, ad agire sarebbero stati in più di due individui e con l'aiuto di un grosso mezzo di trasporto o di traino per agire con più agevolezza. Nell'azienda non vi era installato un sistema di videosorveglianza o di allarme collegato con qualche istituto di vigilanza. I ladri per entrare hanno manomesso il cancello d'ingresso per poi trafugare il mezzo, coperto da assicurazione. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Norm di Gallipoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in azienda: ladri via con motrice da 45mila euro

LeccePrima è in caricamento