Svaligiano il negozio di abbigliamento per bambini: via con capi per migliaia di euro

Il furto, nella notte, nel centro di Copertino. I malviventi hanno preso di mira il locale “Zeropiù”, dove hanno ripulito gli scaffali e asportato indumenti di marchi prestigiosi. Il danni è ancora in fase di precisa quantificazione, ma la merce era assicurata. Sul posto, i carabinieri della tenenza locale

Foto di Antonio Quarta.

COPERTINO – Sono passati in azione intorno alle due e mezzo, dopo aver preso di mira il negozio di abbigliamento per bambini “Zeropiù” nel centro di Copertino.  I malviventi hanno raggiunto il locale che ospita la rivendita, in via Re Galantuomo, dove hanno sfondato una porta finestra. Servendosi di alcuni arnesi da scasso, hanno spaccato una lastra di vetro all’angolo dell’infisso, riuscendo a ritagliarsi un varco.

Una volta all’interno, hanno svuotato cassetti e ripiani dell’esercizio, e arraffato diversi indumenti, tutti di marchi prestigiosi, tra cui “Krizia” e “Paciotti” per un valore ancora in fase di quantificazione, ma che non dovrebbe essere inferiore ad alcune migliaia di euro. Scoperto il furto, i proprietari si sono rivolti alle forze dell’ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, i carabinieri della tenenza di Copertino, guidata dal luogotenente Salvatore Giannuzzi, per eseguire i rilievi e cercare tracce utili alle indagini. Al vaglio dei militari dell’Arma, le registrazioni dei sistemi di videosorveglianza installati nell’isolato, anche all’esterno di altre attività commerciali. Da quei fotogrammi potrebbero emergere dettagli determinanti per la ricostruzione del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento