Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Via Bengasi

L’antifurto suona, i ladri non si arrendono: via con 5mila euro dal negozio

E' accaduto nella notte, a Copertino. I malviventi hanno "ripulito" il registratore di cassa di una rivendita di indumenti, nonostante il frastuono dell'allarme

Foto Antonio Quarta.

COPERTINO – Di notte nel negozio di abbigliamento, per poi fuggire indisturbati nonostante l’insistente sirena del sistema di allarme. E’ accaduto nella notte, a Copertino, dove i malviventi si sono introdotti nel locale che ospita la rivendita di indumenti "Piazza Italia" civico 7, in via Bengasi. Dopo aver manomesso una zanzariera, posta su una delle finestre sul retro dell’edificio, e confinante con il giardino, sono entrati dentro puntando direttamente al registratore di cassa.

All’interno, stando a quanto denunciato dal gestore dell’attività commerciale ai carabinieri della tenenza locale, vi era una somma di circa 5mila euro, coperta da polizza assicurativa. E, aspetto piuttosto strano, non sarebbero stati arraffati capi di abbigliamento.  Sono stati  i militari dell’Arma ad avviare la raccolta di elementi sull’accaduto. Al momento, però, non vi sarebbero indizi determinanti per le indagini. A parte una serie di strani aspetti ora al vaglio degli inquirenti.

Primo fra tutti, l’antifurto. Il dispositivo, come già avvenuto in precedenza, si sarebbe attivato, ma nessuno ha udito il suono. Gli stessi ladri, del resto, hanno proseguito con il colpo, senza preoccuparsi che potesse sopraggiungere qualcuno. Potrebbero essere forse delle videocamere di sorveglianza a fornire maggiori indicazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’antifurto suona, i ladri non si arrendono: via con 5mila euro dal negozio

LeccePrima è in caricamento