Furto nella notte nell’area di servizio: rubate stecche di sigarette

Chi ha agito ha praticato un foro nelle pareti del bar. Al vaglio dei carabinieri della compagnia di Lecce, giunti sul posto dopo la chiamata del titolare, i filmati delle telecamere di videosorveglianza

CAVALLINO - Rubate stecche di sigarette dal bar "Maka" nella stazione di servizio Tamoil, a Cavallino, e, chi ha agito, lo ha fatto praticando un buco nelle pareti del locale, dopo aver danneggiato il sistema di videorveglianza.

E’ quanto è emerso dai primi risconti investigativi, avviati in seguito all’allarme lanciato dal titolare che, all’apertura dell’esercizio commerciale, si è accorto dell’anomalia sul muro e della merce mancante sia sull'espositore che nel vano deposito. E' in corso di quantificazione il valore della refurtiva che non era assicurata.

La chiamata ai carabinieri della stazione locale, dipendenti compagnia di Lecce, è giunta intorno alle 3 e sul posto i militari hanno accertato i segni di effrazione e sequestrato i filmati ripresi dalle telecamere di cui è dotata l'area.

I video ora sono al vaglio dei militari e non è escluso che da questi si riesca a trovare qualche elemento utile per risalire ai responsabili del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Curva stabile, quasi 1500 positivi. Casarano e Alessano scuole solo in Ddi

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Paura nella notte: fulmine su palazzina sveglia i residenti, danni a elettrodomestici

Torna su
LeccePrima è in caricamento