rotate-mobile
La "spaccata" / Campi Salentina / Via Giuseppe Garibaldi

Con il coperchio di un tombino sfondano di notte la vetrata del parrucchiere

È successo a Campi Salentina, in via Garibaldi, poco dopo le 3, ai danni del salone "Gianni". Malviventi in fuga con circa mille e 500 euro. Sul posto sono intervenuti, per le indagini, i carabinieri

CAMPI SALENTINA – Hanno mandato in frantumi il vetro della piccola porta d’ingresso, si sono intrufolati all’interno e sono fuggiti con tutto il registratore di cassa. Dentro, a quanto sembra, c’erano circa mille e 500 euro. Il furto è avvenuto nel corso della notte nel centro di Campi Salentina. Non si sa quanti siano stati ad agire, ma potrebbe essere stata opera di un solo soggetto che ha usato la consueta tecnica della “spaccata” per un colpo mordi e fuggi.

Tutto è avvenuto, stando alle ricostruzioni, poco dopo le 3 di notte, mentre le vie della cittadina erano deserte. All’improvviso, in via Giuseppe Garibaldi, il silenzio è stato rotto dal rumore di vetri in frantumi. Qualcuno aveva appena sfondata il vetro della porta d’ingresso del salone da parrucchiere per uomo “Gianni”. E per farlo, è stato usato il pesante coperchio di un tombino, sradicato dalla sede stradale e lanciato contro la porta.

Dopodiché, deve essere stato piuttosto semplice entrare, prendere il cassetto con i soldi e fuggire, facendo perdere le tracce. Dopo la scoperta del furto, sul posto si sono diretti i carabinieri, che hanno avviato le indagini. Tralasciando tanti episodi con analogie, avvenuti nei comuni del circondario, tutti sotto la giurisdizione della compagnia dei carabinieri di Campi Salentina, un caso simile, nella stessa Campi, si è verificato nel novembre scorso. In quella circostanza era stato usato un masso per sfondare la vetrata del Caffè Latino nei pressi della Villa comunale. Il malvivente era poi fuggito con il denaro a bordo di una Fiat Multipla.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il coperchio di un tombino sfondano di notte la vetrata del parrucchiere

LeccePrima è in caricamento