Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ecotekne ancora in balia dei ladri: tre pc rubati all'Istituto di Nanoscienze

Dopo le ripetuti incursione negli edifici del Dipartimento di Matematica e Fiscia, il raggio d'azione dei malintenzionati si espande

Un locale del polo dopo il passaggio dei ladri.

LECCE - Proseguono le razzie nel campus universitario di Ecotekne. Ai furti segnalati nell'articolo dell'11 ottobre, che riguardavano il Dipartimento di Fisica, si aggiunge quello di stanotte del polo di Nanotecnologie del Cnr.

Sul posto è intervenuta la polizia per i rilievi. I ladri hanno forzato la porta di ingresso e rovistato in vari uffici: il bottino consiste in tre notebook. La struttura è dotata di strumentazione costosa e tecnologicamente avanzata, il che desta non poca preoccupazione. 

L'incursione delle ultime ore dimostra che il raggio d'azione dei malintenzionati - che non è detto siano sempre gli stessi - si sta espandendo, nell'impotenza generale. I primi episodi,  si sono verificati tutti in un'area ben delimitata, quella tra la Provinciale 7 e la strada comunale Tufi, mentre quello della scorsa notte è localizzato in un punto distante, dal lato della Provinciale 6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecotekne ancora in balia dei ladri: tre pc rubati all'Istituto di Nanoscienze

LeccePrima è in caricamento