Cronaca

S'introducono nel quartiere fieristico e fanno incetta di cavi elettrici e rame

Ignoti all'interno della struttura di Galatina hanno distrutto due quadri di distribuzione elettrica, sottraendo quanto cercato per ricavarne materiale da rivendere. Ad accorgersi del passaggio dei ladri dei dipendenti comunali. Informata la polizia

Rame (foto repertorio)

GALATINA - Cavi sottratti dai due padiglioni del quartiere fieristico di Galatina: ignoti si sono introdotti all'interno della struttura cittadina, nei giorni scorsi, distruggendo due quadri elettrici, per poi sfilare e rubare quanto cercato, ossia cavi per ricavarne il rame, che, com'è noto, alimenta uno specifico mercato nero, piuttosto redditizio.

Il furto è stato scoperto solo nella mattinata, dopo un sopralluogo effettuato dai dirigenti comunali, ma è in via di quantificazione il danno reale. Non ci sono ipotesi sul tempo trascorso dalla "visita" notturna al polo fieristico.

Dopo aver rinvenuto i segni del passaggio dei malviventi, sono stati avvertiti gli agenti del locale commissariato di polizia, che potrebbero acquisire al più presto dei filmati dalle telecamere presenti nella zona. Un vantaggio non trascurabile, da cui poter partire per le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S'introducono nel quartiere fieristico e fanno incetta di cavi elettrici e rame

LeccePrima è in caricamento