Portano via quattro slot machine dal bar. Poi smontano il registratore dell’allarme

Il furto nella notte, in una caffetteria di Acquarica del Capo. I malviventi sono fuggiti con diverse centinaia di euro e il registratore dell’antifurto

Foto di archivio

ACQUARICA DEL CAPO  - Ancora un bar colpito: è accaduto nella notte, ad Acquarica del Capo. I ladri hanno preso di mira la caffetteria “Lastecca”, di Piazza della Costituzione. Si sono introdotti nel locale, approfittando delle strada deserte, per poi portare via quattro slot-machine presenti all’interno.

Non è dato sapere quanti contanti vi fossero nelle macchinette, la cifra è ancora in fase di quantificazione. Si parla in ogni caso di una somma non inferiore ad alcune centinaia di euro. Ma non è tutto. Al danno economico e a quello all’infisso, se ne aggiunge un altro: i malviventi hanno anche disattivato il sistema di allarme, il cui registratore si trovava sotto alla cassa.

Hanno portato via anche il dispositivo, vanificando le registrazioni depositate fino a quel momento. Sul posto, all’alba, i carabinieri della stazione di Presicce per le indagini. I militari sperano di rintracciare altri filmati, dalle telecamere dell’isolato, per recuperare indizi sulla banda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • Nuova ondata di maltempo: allerta arancione in attesa delle violente raffiche di vento

  • Buco sul muro del negozio di abbigliamento nel centro commerciale: il furto fallisce

  • Violentò la figlia e nacque una bambina: il padre condannato a 30 anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento